Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

mercoledì 13 marzo 2013

Il Non Saper Alternare Emozioni Negative e Positive può Farti Perdere la Ragazza che Stai Corteggiando

Ciao Davide, mi chiamo A. Ho studiato seduzione per circa un anno e penso, o almeno pensavo, di essere diventato un esperto. Tre mesi fa è venuta a lavorare nella mia azienda una stagista, una bellissima ragazza di 24 anni, io ne ho 30. Essendoci molti ragazzi single nella mia ditta, non ti dico la concorrenza che ho dovuto affrontare.
Mi sono comportato, con la ragazza, diversamente da tutti gli altri miei colleghi, non sono stato per niente bisognoso e mentre gli altri la elogiavano sempre, anche quando sbagliava, io la prendevo un po' in giro per cercare di dimostrare che non avevo paura di lei. Due settimane fa, lei mi ha lanciato più segnali di gradimento, ma io ho continuato a  tirare un po' la corda facendo ancora il “distaccato” per aumentare ancora di più la sua attrazione. Questa settimana ho notato che il suo interesse nei miei confronti stava svanendo, ho quindi dichiarato il mio interesse nei suoi confronti, ma lei mi ha rifiutato. Avevo condotto il gioco in modo perfetto in circa due mesi, poi la sua attrazione è sparita così', di colpo. Ma questo come è possibile Davide? Sono frustrato perché lei mi piaceva molto e penso di essermela giocata del tutto. Cosa ho sbagliato? (Mail pubblicata con il consenso dell'interessato).

Ciao A. Nell'anno che hai trascorso avrai sicuramente studiato seduzione in quanto i concetti li conosci molto bene, ma, concretamente, li hai fatti tuoi? Hai automatizzato le nozioni che hai appreso? Hai capitato davvero cosa significa essere un uomo vincente, dominante e non bisognoso? Vedi, la questione che un po' mi mette in allerta è ciò che tu hai scritto: “...per cercare di dimostrare che non avevo paura di lei...” , vedi, il "cercare di dimostrare" non deve esistere nei comportamenti di un seduttore: tu non devi “cercare” di non temere, non ti devi sforzare nel farlo, per te deve essere normale non essere influenzato dalla bellezza di una ragazza!
Se osteggi un valore che non ti appartiene la ragazza lo scoprirà in breve tempo e la sua attrazione nei tuoi confronti svanirà in modo repentino. Il creare status agli occhi delle donne in modo artificioso e l'avere status, sono due cose completamente differenti. Se indossi una maschera,  fallirai, se invece sarai il migliore te stesso, riuscirai a sedurla!

Lei sa se fingi o se sei  realmente sicuro di te


Avevi condotto il gioco abbastanza bene fino a che non hai saputo alternare, nel modo corretto, emozioni positive e negative, come tu stesso hai sentenziato, del resto. Perché non hai ricambiato i suoi segnali di interesse? Se tu li avessi ricambiati avresti potuto metterla a suo agio e successivamente invitarla ad un appuntamento, era molto semplice! Se non riesci a mettere una donna a proprio agio scordati pure di sedurla.


L'alternare emozioni negative con emozioni positive è un'ottima strategia per aumentare l'attrazione, ma il non saper dosare nel modo corretto le due tipologie di emozioni è deleterio. Nel tuo caso, prolungando troppo le emozioni negative (il tuo essere “distaccato”) ti ha fatto perdere la ragazza. La prossima volta cerca di non "tirare troppo la corda" quando hai già creato sufficiente attrazione.

Quando lei ti lancia un segnale di gradimento, ricambia!
Se lei cerca invece un momentaneo distacco, staccati anche tu.

In amore vince chi fugge, vero. Ma ciò serve solo se si è inseguiti!

Nessun commento:

Posta un commento