Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

venerdì 9 settembre 2016

Come capire le donne, la psicologia femminile e come sedurre

Vuoi comprendere come capire le donne? Allora continua a leggere.

Come capire le donne



Tra le decine di mail che mi arrivano ogni giorno, ben la metà, o quasi, sono di uomini che vogliono capire a fondo la psicologia femminile perché, giustamente, sanno che non si può non conoscerla a fondo se si vuole sedurre con successo.

Come capire veramente le donne, la psicologia femminile e come sedurle


Purtroppo, anche la maggior parte parte delle mail che ricevo sono di uomini delusi, ma soprattutto molto arrabbiati, e amareggiati, nei confronti delle donne. Se sei misogino, odi le donne o nutri sentimenti negativi verso tutte loro, ti invito ad abbandonare subito questo blog, perché qui non c'è spazio per l'odio, l'intolleranza e l'ignoranza. Se invece ami le donne, le rispetti e vuoi capire il loro meraviglioso universo, allora sei il benvenuto.

Per quanto la maggior parte degli uomini pensa che le donne siano indecifrabili (e guarda a caso le donne pensano lo stesso degli uomini :-)), la psicologia femminile può essere facilmente compresa e, usata, a fini seduttivi. Spendo volentieri l'ennesimo articolo sulla logica (o non logica) femminile per portarti a capire come ragionano le donne e perché alcuni comportamenti che adottano possono sembrare a prima vista privi di ogni razionalità. La logica femminile ha come obiettivo finale il creare la condizione per mettere al mondo figli e per garantire loro sostentamento continuativo.

Puoi ben capire che l'obiettivo ultimo della logica femminile è la sopravvivenza



La donna-madre cerca, ovviamente, anche protezione per se stessa. Per creare la condizione sopracitata, la maggior parte delle donne influenza gli uomini al fine di ottenere ciò che si propone. Puoi ben capire che l'obiettivo ultimo della logica femminile è la sopravvivenza. Ma di quale essere vivente non è scopo ultimo la sopravvivenza? Per ottenere protezione e sicurezza per sé e per la propria prole, la donna applica una manipolazione (inconscia) sull'uomo che diventerà sua amante o padre dei suoi figli (su quest'ultimo la manipolazione diventerà molto marcata). Ma quella applicata dalle donne è una manipolazione negativa? Assolutamente no, almeno quella applicata dalla maggior parte di loro, perché dovrebbe esserlo? Perché dovrebbe avere connotazioni negative il desiderio di vivere e prosperare insieme ai propri figli? Ma, sfortunatamente per gli uomini, questa manipolazione produce in loro uno stato di sottomissione che porta la donna a perdere attrazione nei loro confronti.

Psicologia femminile: anche l'uomo più Alfa e sicuro di sé subisce il processo manipolativo


Manipolare le donne
La manipolazione negativa viene invece perpetrata da donne materialiste che “usano gli uomini per diversi scopi (fortunatamente sono una minoranza). Anche l'uomo più Alfa e sicuro di sé subisce questo processo manipolativo che può ridurlo ad un Beta in un periodo di tempo medio-lungo. La maggior parte degli uomini, in una relazione a lungo termine, si sottomette alle donne. Durante, e alla fine, del processo di manipolazione le donne (amanti, compagne e mogli) perdono totalmente attrazione verso i loro uomini.

L'obiettivo principale dovrebbe essere, per ogni uomo, capire questo articolato meccanismo e non cedere ai suoi effetti negativi. Si può evitare l'intero processo manipolativo? No, di certo, è dettato da istinti femminili primordiali. Sarebbe come chiedere a te di smettere di pensare al sesso. Puoi difenderti dal meccanismo di sottomissione? Certo. L'unico modo per farlo, però, è capire le emozioni femminili e saperle gestire in tutte le loro sfaccettature. Tutti gli autori che ti insegnano a capire la psicologia femminile e, ad assecondarla, sbagliano! Tutti coloro che vogliono insegnarti a comunicare con le donne usando esclusivamente il loro canale di comunicazione, sbagliano! Questi processi in cui si “cambia” per comunicare con una donna portano gli uomini a perdere mascolinità e li trasformano, a tutti gli effetti, in donne. Anni fa lessi un libro molto famoso (diventato poi un best-seller) su come uomini e donne possono cambiare per comunicare meglio, bene, l'autore di questo libro suggeriva agli uomini di usare la logica emotiva, consigliando a loro di diventare, sostanzialmente, donne. Se la donna che abbiamo davanti è eterosessuale come possiamo sperare che sia attratta da un'altra donna? Pazzesco. La mascolinità deve essere esaltata, non repressa.


L'obiettivo di ogni uomo deve essere comprendere le emozioni femminili


L'obiettivo di ogni uomo deve essere comprendere le emozioni femminili, saper parlare, all'occorrenza, usando un canale emotivo, ma mai e poi mai, abbandonare caratteristiche maschili distintive come la dominanza, la virilità e e la sicurezza. In un rapporto ogni donna cerca di cambiare il compagno, se ci riesce addio attrazione! Se prima di uscire con lei avevi una vita sociale, amici e hobby e poi, dopo un anno di relazione, ti accorgi di avere fatto di tutto un deserto, bhe, mi spiace, preparati, perché nel medio-lungo termine perderai anche la tua compagna. Un uomo sottomesso viene visto come uomo di basso valore dalla propria donna. Ricordati quindi di creare un bellissimo mondo con la tua compagna, ma di non rinunciare al tuo. L'indipendenza di ogni persona è quella stessa bellezza che noi ricerchiamo nei rapporti.

Psicologia femminile


Manipolare le donne o guidare le emozioni delle donne?


Le emozioni degli uomini seguono quasi sempre un percorso logico e razionale. Le emozioni femminili spesso non seguono lo stesso percorso. Per un uomo è importante capire perché prova una determinata emozione, per la donna è importante vivere e godere quell'emozione. Considera che qui sto generalizzando molto, ma non vedo altro modo di spiegartelo dato che stiamo parlando di qualcosa di impalpabile. La tua donna assume comportamenti molto emotivi con te? Bene, devi esserne contento, perché più lei è attratta da te più la sua logica emozionale sarà esasperata. Dovresti preoccuparti, invece, dell'estrema razionalità della tua compagna :-) Premetto che non tutte le donne sono uguali, ma posso sostenere, secondo la mia enorme esperienza, che la maggior parate di loro agisce seguendo una logica molto legata alle emozioni. Più cerchi di reprimere la parte emotiva di una donna, più il suo desiderio sessuale nei tuoi confronti scenderà. Più guidi sapientemente la parte emotiva della donna, più la sua attrazione nei tuoi confronti, aumenterà!


Tu da uomo non devi, MAI, e poi MAI, vergognarti della tua virilità e del tuo istinto sessuale formidabile. Non devi MAI giustificare i tuoi bisogno da uomo. Se lo fai perderai quella virilità che ti permette di suscitare attrazione nelle donne.


Nel prossimo articolo ti spiegherò come guidare le emozioni femminili per aumentare il loro desiderio sessuale. Per non perderlo, iscriviti alla mia newsletter. Con l'iscrizione ti regalerò anche un ebook che ti permetterà di iniziare a capire il mio metodo di seduzione.


Iscriviti subito! CLICCA QUI!!! 


Per te, in regalo, un ebook e tanti altri contenuti gratuiti.

Nessun commento:

Posta un commento