Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

giovedì 9 agosto 2012

Per Sedurre Devi Diventare il Desiderio Vivente della Donna che Stai Corteggiando

In questa discussione vorrei analizzare un punto basilare della seduzione, una questione complessa, ma che una volta capita ti porterà a concretizzare tutte le tue aspettative in ambito seduttivo!

Ti starai chiedendo cosa rappresentano le percentuali che ti riporterò sotto? Semplice, sto raccogliendo, da tre mesi, dati relativi agli approcci di persone che conosco personalmente o che mi scrivono tramite mail! Queste percentuali sono semplicemente delle constatazioni numeriche su un gruppo di riferimento.
Dai dati raccolti si evince che:


  1. Un seduttore conclude circa l'80% degli approcci in modo positivo!
  2. Un aspirante seduttore, ovvero una persona che studia per diventarlo, conclude circa il 20% degli approcci in modo positivo!
  3. Tra le persone che non hanno nozioni di seduzione, si riscontra un misero 5% di successo.


Perché ho voluto raccogliere tali dati? Semplicemente per valutare le possibilità di successo di varie categorie di persone. E ho scoperto che esiste sempre un grossa percentuale di fallimento in coloro che non conoscono nulla della scienza della seduzione. Se ricevere un semplice due di picche può non ledere l'autostima di una persona, un rifiuto da una donna che realmente si desidera può invece influenzarla per molto tempo.


Ricevo spesso mail di persone frustrate che, dopo aver speso una capitale in manuali e corsi di seduzione, non riescono ancora a concludere un approccio in modo positivo. Mi dicono:”Ma come è possibile Davide? Conosco tutto sulla seduzione è non riesco a rimorchiare nemmeno una delle donne che mi interessano...”

La realtà è che non basta applicare una routine,vestire bene e conoscere il concetto di uomo alfa o il linguaggio del corpo per sedurre! La seduzione è molto di più!!!

Il seduttore è tale solo se ha percezione di sé!

Se hai freni mentali non riuscirai mai a sviluppare le tue potenzialità!

Sai qual'è la mente perfetta? Quella dei bambini! Per quanto tu la reputi carente e infantile è invece la personalità migliore: non conosce rimpianti, non divaga, non si fa condizionare, vive nella e per la propria realtà!
La mente degli adulti è invece limitata è frenata da diritti, doveri, modelli e consuetudini. La nostra mente è sottoposta ad un continuo lavaggio del cervello che la imprigiona nell'incapacità di realizzarsi!

Puoi leggere tutti i manuali di seduzione che vuoi, ma se non capirai questo concetto non conquisterai mai la maggior parte delle donne che desideri!

Hai studiato bene il linguaggio del corpo, il significato di gesti e posture, perché sai che questo è essenziale. Ma sei sicuro di capire al 100% il messaggio che ti sta comunicando la ragazza che hai davanti? Conosci il linguaggio del corpo ma se poi ti mancano empatia e capacità d'ascolto, non riuscirai a sedurre! Hai mai analizzato i punti ove sei carente?

Sai ascoltare la persona che hai davanti? Non è facile, pochissimi riescono in questo intento! E non sto parlando di sedurre una ragazza e di portarsela a letto, sto, invece, analizzando un concetto più profondo riguardante l'instaurarsi di un rapporto sentimentale con una persona.
Avevi un sentore, un istinto, che quella persona si sarebbe comportata in un certo modo durante il corso della relazione, sin dal primo momento che l'avevi vista! Ma tu ti sei comunque fidanzato con lei e poi ti ha fatto soffrire! Come mai? La risposta è che non hai percezione di te stesso e per questo motivo non puoi averla degli altri. Se non ascolti te stesso, commetterai molti errori nella vita!

Un seduttore vero, quando approccia una donna, cercherà di immedesimarsi in lei, cercherà di capire come ragiona e che emozioni prova e non parlo di semplice sincronizzazione del linguaggio corporeo, ma di vera e propria empatia! Il seduttore capirà in questo modo cosa quella donna desidera in quel momento! Allora inizieranno ad avere significato : il valore sociale, il capire i segnali di gradimento, il farla ridere, la progressione del contatto fisico e il mantenimento del contatto visivo.

Se riesci a capire i suoi bisogni e le sue esigenze lei sarà tua

Il seduttore ha percezione di sé e della donna che sta approcciando. Tutti gli altri, davanti alla più bella delle donne, avrà nella quasi totalità dei casi un rifiuto!
Per questo, ti dico che non bastano dei manuali per riuscire a diventare un vero seduttore, ma ci vuole un percorso di crescita personale che, aumentando la tua autostima e la tua percezione, ti farà diventare il desiderio vivente della donna che stai corteggiando!


Continuare a studiare i dettagli della seduzione è come mettere delle tegole su una casa senza fondamenta!
Difficilmente un seduttore riuscirà a spiegarti questo concetto nelle sue guide, tanto meno riuscirei io nell'intento perché è solo ed esclusivamente un percorso di formazione che dovrai percorrere tu. Quando hai iniziato a percorrere questa percorso verso il successo? Semplice, il giorno che hai deciso di studiare seduzione. Quindi sappi che stai percorrendo il sentiero giusto.

Nessun commento:

Posta un commento