Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

mercoledì 26 agosto 2015

"Rispecchiare" il Suo Linguaggio Non Verbale ti Aiuterà a Sedurla

Non mi stancherò mai di ripetere che la comunicazione, quella autentica, è prettamente non verbale. Tutti possiamo mentire con le parole, qualcuno è più abile, qualcuno meno, ma con un po' di allenamento possiamo trasmettere determinati messaggi ai nostri interlocutori: i venditori e i politici ne sono la vivente dimostrazione.

In questo prezioso articolo ti spiegherò come rispecchiando il linguaggio non verbale della ragazza che stai cercando di sedurre, aumenterà a dismisura le possibilità di riuscire nel tuo intento.


La sincronizzazione motoria, o eco posturale, consiste nell'imitare i gesti, le posture e le altre caratteristiche paraverbali e corporee del nostro interlocutore. Come ho spiegato nella mia guida "La Seduzione è Semplice",
Può rappresentare una delle più efficaci tecniche di seduzione in quanto aumenta a dismisura l'empatia con l'uomo o la donna che state approcciando. Tutte le persone che si muovono come noi, che parlano con la nostra velocità o cadenza e che assumono i nostri gesti, appaiono ai nostri occhi più simili a noi, le nostre barriere difensive quindi cadono.

imitazione nella seduzione
L'interlocutore ravvisa similitudini tra sé e il compagno di dialogo


Attenzione a non scimmiottare la tua interlocutrice perché questa se ne accorgerebbe e si sentirebbe presa in giro, imitatala senza esagerare, magari inizia con l'imitare solamente il modo in cui è seduta. Poi passa alla postura, alla cadenza con cui parla, ecc.
Non imitare mai, però, i gesti di chiusura: le braccia chiuse al petto, le gambe o le caviglie incrociate.
E' scientificamente provato che gli innamorati si muovono imitandosi i gesti, tu devi fare lo stesso con lei, devi "forzare" questo aspetto dell'innamoramento.


I primi dieci  secondi di questo video esemplificano bene il concetto di sincronizzazione

Inizia il rispecchiamento nelle prime fasi dell'approccio per cercare di eliminare le sue barriere difensive.

Se ancora non l'hai fatto ti consiglio vivamente di approfondire la tua conoscenza del linguaggio corporeo leggendo la mia guida: "Come Rendere gli Altri un Libro Aperto ai Tuoi Occhi"

Nessun commento:

Posta un commento