Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

mercoledì 11 novembre 2015

Coloro che Affermano che la Seduzione non Funziona hanno Torto

“Lascia perdere i manuali di seduzione”, “Lascia stare i blog di seduzione”, “La seduzione non funziona”: chissà quante volte i tuoi amici o conoscenti ti avranno rivolto tali frasi, una volta interpellati in merito alla seduzione (conoscono almeno il significato di tale parola?) e al mondo che ruota intorno ad essa. Queste persone, i cosiddetti detrattori, sbagliano! In questo articolo ti spiegherò perché.

seduzione per conquistare le ragazze

Le persone vogliono cambiare per ottenere il meglio dalla propria vita ma spesso, davanti alla difficoltà del cambiamento, preferiscono adagiarsi nella  propria condizione, il più delle volte fallimentare. Queste persone, fallite e demotivate, vogliono che anche gli altri non crescano, non per cattiveria, ma perché in tal caso dovrebbero ammettere il proprio fallimento personale. Se nessuno emerge, tutti sono allo stesso livello, per la pace della loro coscienza. Aggiungiamo a questa schiera di struzzi, che preferiscono nascondere la testa sotto la sabbia, gli invidiosi, e il gioco è fatto.




Ognuno può avere la propria idea in merito a qualsiasi questione, ma ho visto che chi è contrario allo studio della seduzione spesso non riesce a sostenere valide argomentazioni contro le mie tesi, a emergere sono la loro impotenza e i loro fallimenti a livello di relazioni interpersonali.

le tecniche di seduzione funzionano


Di seguito, in grassetto, le principali argomentazioni avanzate dai detrattori nei confronti della seduzione:


1. La Seduzione è una truffa


Perché dovrebbe esserlo? La seduzione non è una scienza ma si basa su quest'ultima per formulare i propri principi: studio della psicologia maschile e femminile, studio della comunicazione assertiva e non verbale, studio delle dinamiche dei rapporti interpersonali e studio dei percorsi per incrementare la fiducia in se stessi e l'autostima. La psicologia è forse una truffa? Con le dovute differenze, vorrei spiegare ai detrattori che la seduzione è molto più affine alla psicologica che alla chiaroveggenza.

2. Ogni persona è diversa e per sedurre una donna non si può applicare un metodo univoco.


Sono il primo a sostenere l'unicità di ogni essere vivente su questa terra e sono felice di questa diversità.
Ma vuoi forse negare che alla maggioranza delle donne piace l'uomo che gode di forte status? Che piace l'uomo sicuro di sé e che offre protezione?. Vuoi forse asserire che alla maggior parte delle donne piaccia l'uomo insicuro, che non viene ascoltato da altri e che non cura il proprio aspetto fisico?

la seduzione non è una truffa
Scommetti che a lei non piacciono gli uomini indecisi e con poca fiducia in sé stessi?

Più dell'ignoranza, detesto l'ipocrisia!

Nel mondo animale il capobranco, il soggetto alpha, è colui che ha diritto ad accoppiarsi con le femmine del gruppo prima di tutti gli altri maschi.

3. Il modello “uomo alpha” non vale più perché ci siamo evoluti rispetto agli animali.


Evoluti rispetto agli animali? Mai sentito str...ata maggiore di questa! Le relazioni umane si sono evolute nel tempo ma seguono le stesse dinamiche del mondo animale. Tutti gli esser viventi si muovo secondo precisi meccanismi regolamentati dalla natura, lo stesso innamoramento è un espediente della natura che ha come scopo quello di portare alla procreazione. Qualsiasi tentativo di scombinare meccanismi primordiali porta, a lungo termine, ad un fallimento.

4. La seduzione funziona solo se sei molto bello.


I falliti, nella vita, sono coloro che sostengono che per ottenere qualcosa bisogna per forza avere determinate caratteristiche (fisiche, economiche, etc.). Coloro che non vogliono impegnarsi per ottenere risultati preferiscono sostenere che bisogna necessariamente “essere per avere”: bisogna avere soldi per fare soldi, essere belli per sedurre, ecc.
E' innegabile che avere bella presenza, e dunque status, aiuta a sedurre. Gli altri blog non parlano mai di aspetto esteriore, questo per illudere chi non gode di bell'aspetto e per non affrontare un lato della seduzione che sarebbe loro scomodo.
Il mio blog di seduzione è differente rispetto a tutti gli altri perché in esso troverai diversi articoli dedicati al look, allo stile e all'aspetto fisico in generale che potranno tornarti molto utili.


Un uomo bello è, agli occhi di una potenziale partner, portatore di un ottimo corredo genetico.
Vero è che casi limite di eccessiva bruttezza, in una società che  giudica in primis dall'aspetto esteriore, possono influenzare pesantemente i risultati che si possono ottenere nella seduzione. Sappi che i modelli di bellezza, spesso irraggiungibili, che propongono i mass media, si contano sulle dita di una mano, come i casi di eccessiva bruttezza, del resto! La maggioranza delle persone è collocata nella media.

per sedurre bisogna essere belli


Anche le persone che per genetica non godono di spiccata bellezza dovrebbero curare in modo maniacale il proprio aspetto esteriore: vestirsi bene, lavorare sodo in palestra, insomma, fare in modo da avere bella presenza. Migliorare il proprio aspetto fisico aiuta ad incrementare la propria autostima, e quest'ultima è essenziale nella seduzione.
Prima di studiare seduzione, avevo lo stesso viso e lo stesso fisico e prendevo nove due di picche su dieci approcci, dopo aver studiato seduzione ho iniziato ad ottenere risultati. La stessa cosa vale per tutti i miei allievi che hanno raggiunto risultati. Come se lo spiegano questo i detrattori della seduzione? Non conta solo la bellezza, ci sono altre decine e decine di fattori su cui lavorare per aumentare la propria attrattività.



5. Chi gestisce un blog di seduzione lo fa solo per guadagnarci.


Studiare seduzione, sperimentare e scrivere necessita di molto tempo. Chi gestisce un blog richiede un controvalore per il valore che apporta ai propri lettori. E il lavoro da fare ti assicuro che è enorme.
Leggi anche: “Percorso completo per sedurre”


6. Non compro ebook e manuali perché il Web è pieno di risorse gratuite.


Se hai il tempo e la pazienza di cercare risorse gratuite e di ordinarle dando loro un senso logico, il web è davvero pieno di risorse.  Ma se vuoi un percorso completo, ordinato e preciso, per intraprendere un  percorso di crescita personale, allora è consigliabile acquistare un manuale. Venti euro sono un investimento esiguo rispetto alla perdita di tempo e di mancanza di risultati a cui andrai incontro facendo affidamento su fonti non attendibili di informazione.

Nessun commento:

Posta un commento