Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

domenica 8 maggio 2016

Come trattare una ragazza che si comporta male nei tuoi confronti. Come ho aiutato Alessandro.

Il tuo problema è riuscire a sedurre una ragazza che ti piace partendo da zero? Il tuo problema è credere nuovamente nella tua “mascolinità” dopo che una donna ti ha abbandonato? Questo era anche il problema di Alessandro. Insieme lo abbiamo risolto.

seduzione attrazione



La storia di Alessandro: quando una donna può farti perdere tutto il tuo orgoglio 


Alessandro è una ragazzo come te. Ha 35 anni e non ha mai avuto particolari problemi con le donne. Anni fa ebbe una relazione con una ragazza molto più grande di lui. Alessandro perse la testa per lei e iniziò a diventare il suo “zerbino” e ad accondiscendere ad ogni suo capriccio. La sua paura di perderla era così elevata che Alessandro era pronto ad esaudire ogni sua richiesta pur di tenerla al suo fianco: fu così che iniziò a sacrificare la sua vita sociale, le sue amicizie e anche i suoi impegni lavorativi pur di stare al fianco di quella ragazza. 

Una sera arrivò persino a piangere pur di convincerla a non lasciarlo. Mano a mano che lei assumeva potere nel rapporto, perdeva attrazione nei confronti di Alessandro, finché quest'ultimo, un giorno, scoprì che lei aveva una relazione sessuale da diversi mesi con un altro ragazzo conosciuto sul posto di lavoro. Puoi immaginare il dispiacere e la frustrazione di Alessandro dopo questa scoperta.

Come ho aiutato Alessandro ad avere nuovamente fiducia in sé stesso 


Alessandro mi ha contattato qualche mese fa ed è con il suo permesso che riporto, in questo articolo, la sua esperienza, in maniera tale che questa possa essere d'aiuto a tutti i ragazzi che si trovano, o si troveranno, nella sua situazione. Alessandro mi ha contattato dopo aver letto il mio blog e la mia guida “Seducente, Dominante e Sicuro di te”

Ci siamo incontrati a Milano e Alessandro ha avuto modo di raccontarmi la sua storia e di spiegarmi i risvolti della sua attuale situazione e di come aveva perso completamente tutta la fiducia che aveva in sé stesso. L'obiettivo di Alessandro era quello di conseguire nuovamente fiducia nel suo essere uomo e di poter così cercare, finalmente, una donna che lo avrebbe fatto star bene.


La seduzione è la capacità di suscitare costantemente attrazione in una donna 


In Alessandro ho trovato un ragazzo completamente privo di autostima, carico di paura e di odio verso le donne (a causa del trattamento subito dalla sua ex) e, soprattutto, un ragazzo che non aveva più nessuna voglia, e di questo si rammaricava, di conoscere la felicità accanto ad altre ragazze. Io non sono uno psicologo e non mi sostituirò mai ad una figura medica (per certi problemi solo uno specialista ti può aiutare), ma posso aiutare le persone a capire come sedurre le donne e come gestire un rapporto relazionale teso a mantenere un costante ed elevato livello d'attrazione nella partner.

Insieme, io e Alessandro abbiamo intrapreso un percorso che gli ha fatto capire veramente concetti come la seduzione, l'energia maschile e, soprattutto, come ragionano le donne nell'ambito di una relazione. Alessandro si è stupito per la sua “ignoranza” nei suddetti argomenti. 

seduzione donna
Alessandro aveva sedotto in modo naturale la sua ex ragazza, aveva suscitato in lei attrazione e aveva vissuto, quindi, un periodo iniziale di ottima intesa sessuale e relazionale. Gradualmente però la sua ragazza aveva iniziato a gestire, da una posizione di dominanza, l'interazione, e con alcuni suoi comportamenti era riuscita a rendere insicuro e a destabilizzare Alessandro. La ragazza era riuscita a rendere estremamente insicuro un ragazzo che aveva sempre goduto di ottima autostima. La reazione di Alessandro, invece di essere risoluta e da uomo Alfa, era stata quella di esaudire ogni richiesta della ragazza, di non avere più una propria identità personale e di perdonarle e giustificare anche i suoi comportamenti più scorretti. 

L'errore più grande è stato quello di sacrificare la sua vita sociale e lavorativa per accontentare i capricci di lei. L'epilogo naturale poteva essere solo quello di perdere la ragazza


Quale tipo di uomo piace alle donne? L'uomo sicuro e non “dominabile”


Come avrebbe dovuto comportarsi Alessandro? Semplice, da uomo dominante e sicuro di sé. In primis capovolgendo il meccanismo di manipolazione che la ragazza aveva applicato su di lui. Sappi che in una relazione crea attrazione colui che gestisce l'interazione, ovvero chi ha il potere di far terminare la relazione (in questo caso lei). Alessandro avrebbe dovuto applicare un meccanismo di “bastone e carota”, ovvero di ricompensa in caso di comportamento corretto della ragazza e punizione in caso di comportamenti scorretti. La prima cosa che Alessandro mi ha detto, sorridendo, dopo che gli ho spiegato questo concetto è stata: “Ma Davide, devo addestrare un cane o ho a che fare con una persona?”. Gli ho risposto: “Hai a che fare con una persona Alessandro, ma le persone vanno gestite, in una relazione, in base a come si comportano”.

E quella ragazza si era comportata molto male nei confronti di Alessandro!!!

ragazza si comporta male


Come trattare una ragazza che si comporta male nei tuoi confronti?


Nella pratica, devi applicare un meccanismo di ricompensa-punizione, dando sensazioni positive (tramite l’ascolto, l’apprezzamento, la disponibilità) quando la ragazza si comporta bene e dando emozioni negative (con l’assenza, l’indifferenza e la freddezza) quando la ragazza si comporta male.

Non basterebbero dieci articoli di questo blog per spiegare tutti i risvolti di un meccanismo del genere che sicuramente avrai avuto modo di capire studiando la mia guida “Seducente, Dominante e sicuro di te”, ma ti basti sapere che Alessandro ha iniziato di nuovo ad avere fiducia nelle proprie capacità di seduttore solo dopo aver capito come gestire l'interazione con alcune tipologie di ragazze.




Come conquistare le donne? 


Non è stato mai il mio obiettivo incasellare le persone o fare di tutta l’erba un fascio, ma è mio obiettivo spiegare che la seduzione si esplicita attraverso alcuni comportamenti che vanno differenziati in base al comportamento delle donne. Di base, ci devono essere sempre dominanza positiva, energia maschile e sicurezza in sé stessi. In questa società, dove le donne giustamente vogliono emanciparsi (perché ammetto che l'Italia è ancora, ad oggi, una nazione maschilista) vi è una destabilizzazione della sicurezza degli uomini che vedono vacillare una posizione di dominanza che ai loro padri e nonni spettava quasi di diritto. 

Questa destabilizzazione si unisce poi all'incapacità degli uomini (che troppo stesso usano troppo la logica a scapito delle emozioni) di capire i comportamenti delle donne e di comunicare. Le donne sono creature stupende, dolci ed empatiche ma non vogliono al proprio fianco un uomo dolce che le coccoli in continuazione e che accondiscenda ad ogni loro capriccio, vogliono invece un uomo che le faccia sentire al sicuro, protette e che dia loro, continuamente, emozioni. Alessandro non sarà più succube di un rapporto morboso. Alessandro ha capito i meccanismi che regolano la seduzione e il comportamento da tenere per suscitare attrazione nelle donne.


Vuoi riuscire a conquistare le donne che desideri? Allora inizia da subito a capire le basi della seduzione e del mio metodo, scarica subito la mia guida GRATUITA.


Manuale seduzione gratuito





Guarda tutte le guide e i manuali disponibili: CLICCA QUI

Nessun commento:

Posta un commento