Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

lunedì 5 ottobre 2015

La Galanteria Conquista Ancora? Perché un Seduttore è Sempre un Uomo di Classe

In molti pensano che la galanteria sia ormai passata di moda, che il gentlemen sia un personaggio d’altri tempi e che i gesti cavallereschi siano fuori luogo o, addirittura, ridicoli. È innegabile che l’emancipazione femminile abbia reso il gentil sesso più intraprendente e più propenso a prendere l'iniziativa con il genere maschile, ma nonostante questo molte donne apprezzano ancora l'uomo galante che sia in grado di farle sentire protette, rispettate e amate.

 Le attenzioni che un vero cavaliere riserva alla sua dama, non solo nella fase del corteggiamento ma anche quando la relazione diventa stabile, lo rendono, agli occhi dell’amata, la perfetta incarnazione del principe azzurro che sognava da bambina.
I gesti galanti non sono, dunque, affatto superati, e se ci si vuole distinguere dalla massa per far colpo su una donna, sarebbe bene conoscerli e metterli in pratica. Sia chiaro, carrozza e cavalli bianchi non sono necessari: la vera galanteria sta nei piccoli gesti quotidiani, non nello sfoggio di potere e ricchezza. Sono le azioni più semplici quelle che hanno il potere di far sentire una donna davvero unica e speciale.

Ma prima di tutto impara la differenza tra l'essere galante e l'essere uno "zerbino". Il primo è galante perché è un uomo di classe che considera i bisogni di una donna, il secondo è colui che vende il proprio orgoglio per sedurre una donna.



Essere galanti significa considerare i bisogni di una donna

Se per te questo è un terreno impervio e non sai come muoverti  per dimostrare concretamente alla tua lei che per te è veramente importante, ecco una breve carrellata dei gesti che non dovresti mai dimenticare di compiere per coccolarla e prenderti cura di lei:

1) Innanzitutto, quando dovete incontrarvi, passa a prenderla: che sia in macchina o a piedi non ha importanza, ciò che conta è che percepisca che ti preoccupi per lei, che non vuoi che le accada nulla di male e quindi non le lasci percorrere da sola neanche un metro, soprattutto se è notte. Ovviamente, poi dovrai anche riaccompagnarla a casa e aspettare che entri nel portone prima di andare via!


2) Se vai a prenderla in macchina, aprile la portiera per farla salire e fa lo stesso quando dovrà scendere. Ricordati che quella della macchina non è l'unica porta che devi aprirle: se vuoi dimostrarle di possedere un certo savoir-faire devi aprirle anche la porta del ristorante, del pub, del cinema, della discoteca, etc, lasciandola passare prima di te sia quando entrate che quando uscite da un locale!

3) Quando passeggiate insieme, cerca di rallentare il passo se lei ha i tacchi e offrile il tuo braccio in modo che possa evitare di inciampare o slogarsi una caviglia se la strada è dissestata. E, mi raccomando, se il marciapiede sul quale state camminando è troppo stretto per due persone, sii tu a scendere: le dimostrerai di volerla proteggere dalle automobili che sfrecciano in strada!

4) Quando siete a tavola insieme, non mancare di versarle da bere. Se siete al ristorante, chiedile cosa prende e poi ordina tu per entrambi. Anche se stai morendo di fame, mangia con calma in modo da poter tenere viva la conversazione, o lei penserà di essere meno importante del fritto misto che hai davanti! Se, invece, l'hai invitata a cena a casa tua, apparecchia la tavola con fiori e candele: le attenzioni non devono mai mancare, ancor più se si tratta di una cena intima!

5) Ogni tanto, regalale un piccolo pelouche, un ciondolo, un braccialetto, una sorpresina di pochi euro che possa portare sempre con sé: per lei assumerà un valore affettivo enorme perché sarà la dimostrazione del fatto che è sempre al centro dei tuoi pensieri, anche quando non siete insieme!
In una società frenetica come quella odierna, notare che qualcuno le dedica il proprio tempo e le proprie attenzioni è la più grande e più apprezzata manifestazione di interesse che una donna possa desiderare.

Un seduttore è sempre un uomo di classe, che sa essere galante ma che esige, contemporaneamente, rispetto. Un seduttore non ha bisogno della "cavalleria" per conquistare una donna, l'essere galanti è, semplicemente, nella natura degli uomini di elevato valore.

Nessun commento:

Posta un commento